SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA’:
(LA CERTIFICAZIONE ISO 9001 E LE SUE DECLINAZIONI )

L’applicazione dello standard ISO 9001 offre un riconoscimento mondiale a garanzia della qualità dell’organizzazione e rappresenta per l’azienda un’importante occasione di riorganizzazione orientata al miglioramento continuo e all’instaurazione di un rapporto di fiducia con il Cliente; un vantaggio competitivo sul mercato dovuto alla progressiva consapevolezza delle proprie inefficienze e alla conseguente razionalizzare dei processi aziendali.

Il processo di miglioramento mira ad accrescere la capacità di soddisfare esigenze ed aspettative delle parti interessate incrementando, grazie ad una sistematica struttura di misurazioni, analisi sulle reali prestazioni aziendali quali la capacità produttiva , il livello di Customer Satisfaction, la crescita e la comunicazione tra le aree.

In tale ottica Quality Engineering & Consulting sostiene l’azienda nel processo di miglioramento, mettendo a disposizione gli strumenti operativi  e di comunicazione necessari a supportare i processi decisionali ed operativi, permettendo alla Direzione una valutazione più snella dei processi aziendali, grazie al coinvolgimento ed alla cooperazione di tutto il personale.

Principali vantaggi della certificazione di qualità

  • Acquisire i requisiti per accedere alle più prestigiose gare o appalti
  • Incrementare la possibilità di effettuare forniture per aziende certificate
  • Migliorare la propria immagine verso l’esterno
  • Acquisire priorità per l’ottenimento di finanziamenti
  • Ottenere maggiore credibilità anche fuori dal proprio ambito territoriale
  • Ottimizzare i processi aziendali
  • Acquisire omogeneità di comportamento dell’azienda
  • Conoscere il grado di soddisfazione e fidelizzazione dei propri Clienti, diminuendo le contestazioni
  • Coinvolgere e motivare il personale
  • Ridurre le inefficienze aziendali ed eliminarne i costi
  • Innescare un processo di miglioramento continuo
  • Trasformare il know how individuale in patrimonio aziendale
  • Disporre di un sistema di raccolta e analisi dei dati efficace per mettere in luce i margini di miglioramento di ogni area

ISO / TS 16949

La norma ISO / TS ha sostituito tutti i preesistenti standard per la qualità nel settore Automotive e rappresenta uno standard comune tra i principali costruttori internazionali. La norma è stata elaborata nell’ambito dell’IATF (International Automotive Task Force),  gruppo di case automobilistiche e associazioni di categoria, costituita per fornire prodotti di alta qualità ai clienti del settore automobilistico di tutto il mondo.  Quality Engineering & Consulting vanta esperienze specifiche nell’applicazione e certificazione ISO / TS 16949.

ISO 3834

Le norme della serie ISO 3834 stabiliscono i requisiti di qualità per la corretta gestione del processo di saldatura, identificando le condizioni per cui un fabbricante riesamina i requisiti contrattuali e mette in atto un insieme di azioni per sviluppare un ciclo di produzione e di controllo coerente con i livelli di qualità attesi.Tali norme possono essere utilizzate a sostegno della fabbricazione ma anche per la valutazione della capacità del costruttore di realizzare prodotti con giunzioni saldate di qualità adeguata all’impiego previsto. Il sistema di gestione secondo ISO 3834 è facilmente integrabile con i requisiti proposti dalla ISO 9001.

La certificazione ISO 3834 è un obbligo per i Centri di Trasformazione dell’acciaio da carpenteria che fanno uso di processi di saldatura (D.M. 14-01-2008: Norme tecniche per le costruzioni), è un elemento fondamentale per la presunzione di conformità dei prodotti realizzati da fabbricanti che operano nel rispetto di direttive europee (PED, CPD ecc.).

ISO 13485

La norma ISO 13485 definisce i requisiti per un sistema di gestione della qualità per i fabbricanti e i distributori di dispositivi medici, in riferimento alla direttiva 93/42/CEE così come modificata dalla direttiva 2007/47/CE.

Attraverso lo sviluppo di un sistema di gestione per la qualità secondo la ISO 13485, i fabbricanti di dispositivi medici possono offrire la garanzia che i propri prodotti siano progettati, fabbricanti e commercializzati secondo gli standard fissati dalla norma stessa, al fine di soddisfare i requisiti specifici richiesti dal mercato e dalle leggi di riferimento.
La ISO 13485  presenta affinità con i concetti definiti nella norma ISO 9001, incrementandone il valore specifico per il settore medicale richiedendo particolari attenzioni su requisiti rilevanti per la sicurezza dei dispositivi medici immessi sul mercato.
EN 9100
Il Sistema di Gestione per la Qualità, progettato ed implementato secondo la normativa internazionale EN 9100, rappresenta uno strumento di organizzazione aziendale riconosciuto da tutte le parti interessate del comparto aerospaziale che consente di operare in un’ottica di prevenzione dei rischi di prodotto, definendo un appropriato sistema di controllo e garantire l’affidabilità e la conformità dei prodotti aerospaziali rispetto ai requisiti contrattuali.