SISTEMA DI GESTIONE PER LA RESPONSABILITA’ SOCIALE D’IMPRESA:
(LA CERTIFICAZIONE SA8000)

Per Responsabilità Sociale d’Impresa si intende l’integrazione di preoccupazioni di natura morale ed etica all’interno della visione strategica d’impresa. Un’impresa che adotti un comportamento socialmente Responsabile tramite un Sistema di Gestione per la Responsabilità Sociale, monitorando e rispondendo alle aspettative economiche, ambientali, sociali dei portatori di interesse coglie anche l’obiettivo di conseguire un vantaggio competitivo e massimizzare gli utili di lungo periodo.  Un mezzo per comunicare al mondo che lo sfruttamento dei lavoratori non fa parte della politica aziendale.

Un prodotto, infatti, non è apprezzato unicamente per le caratteristiche qualitative esteriori o funzionali, il suo valore è stimato in gran parte per le caratteristiche non materiali, quali le condizioni di fornitura, i servizi di assistenza e personalizzazione, l’immagine ed infine la storia del prodotto stesso. Risulta pertanto evidente come l’impegno “etico” di un’impresa sia entrato direttamente nella cosiddetta catena del valore prospettando così l’utilizzo di nuovi percorsi e leve competitive coerenti con uno “sviluppo sostenibile” per la collettività.

La regolamentazione dell’etica o della responsabilità sociale è nata, a seguito delle incresciose scoperte di utilizzazione del lavoro minorile nelle più disparate attività produttive, nel 1987 a cura del CEPAA (Council on Economic Priorities Accreditation Agency) americano.

La norma di riferimento, accettata e condivisa ormai a livello internazionale, è la SA 8000 che, riferendosi a quanto indicato dall’organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani ed alla Convenzione ONU per i Diritti del bambino, stabilisce una serie di prescrizioni alle quali un’azienda socialmente responsabile deve attenersi relativamente al lavoro infantile, al lavoro forzato, alla salute e sicurezza sul lavoro, alla libertà di associazione, al diritto alla contrattazione collettiva, alla discriminazione dei lavoratori, alle pratiche disciplinari, agli orari di lavoro, alla remunerazione.

La certificazione di conformità a questa norma del Sistema di Gestione della Responsabilità Sociale è analoga a quella dei sistemi qualità e dei sistemi ambientali basati sulle norme ISO 9000 e 14000. La certificazione del Sistema di Gestione della Responsabilità Sociale attribuisce, agli occhi del consumatore, un maggior valore ai prodotti e ai produttori che garantiscono il non utilizzo di lavoro minorile o schiavizzato ed è quindi un ottimo strumento di marketing.

I nostri consulenti forniscono assistenza per la progettazione, la realizzazione e il mantenimento di Sistemi di Gestione per la Responsabilità Sociale secondo gli standard di riferimento SA8000 e ISO 26000.

Principali vantaggi della certificazione di responsabilità sociale

  • Migliorare il rapporto con gli stakeholder
  • Acquisire i requisiti per accedere alle più prestigiose gare o appalti
  • Incrementare la possibilità di effettuare forniture per aziende certificate
  • Migliorare la propria immagine verso l’esterno
  • Acquisire priorità per l’ottenimento di finanziamenti
  • Ottenere maggiore credibilità anche fuori dal proprio ambito territoriale
  • Contribuire al rispetto dei lavoratori
  • Innescare un processo di miglioramento continuo